Turno infrasettimanale in Premier League; domani alle 21.00 si giocherà il match più interessante della diciassettesima giornata, Arsenal-West Ham. Novanta minuti decisamente elettrici nel teatro dell’Emirates Stadium. I padroni di casa, dopo il netto successo contro il Southampton, cercano i tre punti per aumentare ulteriormente la loro candidatura al quarto posto; gli Hammers, invece, vogliono la vittoria in modo da dare una bella spallata ad una pretendente per la zona Champions. Si preannuncia un match spettacolare tra due squadre con lo stesso obiettivo: uscire dal campo con i tre punti in tasca.

Arsenal, sorpasso Champions

Una vittoria dell’Arsenal potrebbe voler dire quarto posto. I Gunners, infatti, per chiudere la giornata in zona Champions devono sperare anche nel passo falso dello United, impegnato in casa del Brentford. I ragazzi di Arteta hanno bisogno di una grande prestazione se vogliono uscire dal campo con i tre punti. Lacazette e compagni dovranno essere bravi ad avere l’equilibrio giusto tra le due fasi per non permettere al West Ham di scatenarsi in contropiede. Una piccola prova di maturità per i Gunners; dopo le difficoltà iniziali, la squadra ha trovato una sua identità e ora vuole assaltare il quarto posto.

West Ham, continuare a sognare

Una vittoria e due pareggi nelle ultime tre partite, contro il Chelsea. Il West Ham fatica a trovare la giusta continuità ma, fino a questo momento, il campionato degli Hammers è assolutamente positivo. I ragazzi di Moyes si presenteranno all’Emirates con la consapevolezza dei propri mezzi e la voglia di fare un’altra impresa dopo quelle contro Liverpool e Blues. Per Antonio e compagni inizia un periodo di nove partite nel giro di poco più di un mese; ciclo in cui si capiranno meglio le ambizioni del West Ham e le reali possibilità di lottare, fino in fondo, per la Champions League.