Rabiot al posto di Barella per 100 milioni: Marotta smonta l’Inter

Rabiot e Barella, destini intrecciati in vista del calciomercato estivo: rivoluzione Marotta, svolta da 100 milioni di euro

Il calciomercato dell’Inter potrebbe lasciare un’impronta tangibile nei mesi estivi, con una clamorosa ipotesi che sembrerebbe poter prendere corpo da qui a qualche settimana: c’entrano Adrien Rabiot e Nicolò Barella.

Rabiot-Barella, rivoluzione Inter: ecco 100 milioni
Inter, cambia tutto: Rabiot per Barella – Footbola.it

Beppe Marotta, dopo aver gioito per il meritato Scudetto ed essere stato eletto presidente operativo in seguito al cambio di proprietà, sta progettando dei cambiamenti davvero importanti per l’Inter che verrà. I nerazzurri sono già pronti ad accogliere, molto presto, due colpi di assoluto spessore a parametro zero. In attacco arriverà Mehdi Taremi, reduce da una sontuosa tripletta contro Hong Kong e sin dallo scorso gennaio promesso sposo – da svincolato – dell’Inter.

Dirà addio al Porto per la ‘Beneamata’, così come ha deciso di fare Piotr Zielinski che ‘tradirà’ il Napoli per una nuova avvincente avventura sulla sponda nerazzurra del Naviglio. Ma non è finita qui. Perché Marotta avrebbe, da tempo, iniziato pure a sondare il terreno per un altro svincolato di lusso.  In questo caso si tratterebbe di un pesante scippo ai rivali di sempre della Juventus.

Adrien Rabiot non rinnoverà con la società bianconera e pure lui, a zero, rappresenta una golosa occasione per l’Inter e non solo. Il francese, nei radar della dirigenza campione d’Italia, è seguito soprattutto in Premier League. Intanto nelle scorse ore ai microfoni della trasmissione ‘Ti Amo Calciomercato’ in onda su ‘Tv Play’ è arrivato un annuncio che ha spiazzato tutti.

Rabiot-Inter: Barella ai saluti?

L’allenatore Gianni Sandrè è intervenuto per parlare di Inter e della possibilità che Rabiot possa effettivamente finire con il vestire la maglia nerazzurra. “Dove mettiamo Rabiot? Dove mettiamo pure Zielinski e Frattesi, è più complicato poi accontentare tutti. I titolari sono altri, se prendi Rabiot qualcuno deve stare fuori“.

E da qui è spuntata la suggestione di un potenziale e clamoroso addio all’Inter nei prossimi mesi per far spazio al nazionale francese.

Rabiot-Barella, rivoluzione Inter: ecco 100 milioni
Inter, arriva l’annuncio choc su Rabiot (Ansa) – Footbola.it

“Io non ci credo perché il troppo storpia ma magari viene ceduto qualcuno“. Il riferimento, quasi immediato, potrebbe essere a Nicolò Barella che da tempo viene corteggiato dai top club di Premier League e non solo pronti a ricoprire d’oro la società meneghina per il talento sardo, perno imprescindibile per Simone Inzaghi.

“Se Manchester City, Real Madrid o Bayern Monaco ti danno 100 milioni di euro e il giocatore dice sì… vuol dire che si annusa già qualcosa del genere”. Sandrè – noto tifoso nerazzurro – ha però mostrato enorme scetticismo riguardo a questa potenziale e clamorosa operazione con Rabiot alla Pinetina e Barella ceduto per una cifra così elevata.

“Da interista non farei questa operazione ma Oaktree sì e non gli si può dire nulla”, ha concluso l’allenatore che dunque lascia aperte le porte ad un’operazione che sconvolgerebbe il mondo del mercato nei prossimi mesi. Con Rabiot da rivale ad alleato e Barella addirittura lontanissimo dalla Serie A.

Impostazioni privacy