Un test importante per entrambe le squadre; Friburgo e Borussia Dortmund si sfidano nel match più importante della settima giornata di Bundesliga. I ragazzi di Streich, rivelazione della stagione, cercano la conferma contro una delle squadre più forti del campionato. Diverso il discorso per il BVB reduci da due pareggi consecutivi e con la voglia di conquistare i tre punti per non perdere ulteriore terreno dal Bayern capolista. Il quarto e il secondo miglior attacco si affrontano nella cornice del Schwarzwald-Stadion con l’obiettivo di mandare un segnale forte alla Bundesliga.

Friburgo, esame di maturità

Tredici punti, quarto miglior attacco e terza miglior difesa; i numeri del Friburgo dopo sei giornate sono veramente importanti. Squadra rivelazione della stagione? E’ ancora troppo presto ma sicuramente i Breisgau-Brasilianer stanno giocando un calco solido e efficace. La sfida con il Borussia Dortmund potrà dirci qualcosa in più sul tipo di stagione che i ragazzi di Streich andranno ad affrontare. Servirà la partita perfetta da parte del Friburgo che può contare su alcuni fattori extra: l’avversario è reduce dalla trasferta europea con lo Slavia Praga e ha dimostrato di andare in difficoltà contro avversari forti fisicamente. Conquistare i tre punti metterebbe Petersen e compagni nelle condizioni di svolgere un ruolo da protagonista in Bundesliga.

Dortmund, vietato sbagliare ancora

La vittoria con lo Slavia Praga ha messo fine ad una striscia di tre pareggi consecutivi tra Champions e Bundesliga. Il doppio passo falso con Eintracht e Werder Brema ha tolto certezze ad una squadra che sembrava poter mettere in difficoltà la leadership del Bayern. La trasferta con il Friburgo diventa fondamentale per non aprire una mini crisi. Le Wespen devono vincere per mandare un messaggio forte e chiaro: quest’anno la squadra è maturata e può competere fino all’ultimo per il Meisterschale. Crocevia importante contro i ragazzi di Streich che rappresentano la squadra tipo in grado di mettere in difficoltà il Dortmund. Vietato sbagliare: il BVB sa di essere già all’ultima spiaggia.