Siamo giunti ormai alla penultima giornata della Liga, il traguardo è vicino con Real Madrid e Barcellona a lottare per la conquista del titolo, la bagarre per l’Europa che promette spettacolo e lo Sporting Gijon all’inseguimento di una salvezza che, nel caso fosse raggiunta, avrebbe dell’incredibile, andiamo a scoprire insieme l’intero programma della 37esima giornata del massimo campionato spagnolo.

A differenza di quello a cui siamo abituati non ci sarà nessuna partita di venerdì, il programma infatti prevede due partite di sabato e otto la domenica, i due anticipi saranno EspanyolValencia e OsasunaGranada, nel primo match scenderanno in campo due squadre che hanno vissuto una stagione molto diversa tra di loro, l’Espanyol ha inseguito fino a un paio di settimane fa la qualificazione alla prossima Europa League e il bilancio della stagione bianco blu non può che essere positivo, di contro un Valencia che non ha mai trovato la quadra in un campionato da dimenticare sotto tanti aspetti. Nella seconda partita del sabato di Liga scenderanno in campo le due squadre già matematicamente retrocesse, una sfida tra delusi che ha ben poco da dire.

Come detto, la domenica di Liga sarà piena zeppa di partite, ben 8 le sfide in programma con 7 partite in contemporanea nella serata e un anticipo pomeridiano che sarà quello tra Alaves e Celta Vigo, i primi continuano a prepararsi per la finale di Copa del Rey contro il Barcellona mentre i secondi non hanno più nulla da chiedere a questo campionato. Ora partiamo con la presentazione delle sette partite serali, la prima vede scontrarsi Athletic Club e Leganes, i padroni di casa sono sesti con un punto di ritardo rispetto al Villarreal quinto e gli stessi punti della Real Sociedad che è dietro per gli scontri diretti, una partita importantissima per Aduriz e compagni che vogliono provare ad evitare i preliminari puntando un quinto posto sicuramente alla portata, gli ospiti, invece, possono permettesi di portare a casa un solo punticino che vorrebbe dire salvezza matematica.

Si prosegue proprio con la squadra che spera ancora nella salvezza, lo Sporting Gijon che ha solo un risultato a disposizione, la vittoria, sul difficile campo di un Eibar che riceverà presumibilmente moltissimi applausi per una stagione davvero incredibile e ben al di sopra delle aspettative. Nella terza partita scenderà in campo il Barcellona che sarà ospite del Las Palmas, la squadra di Luis Enrique non può far altro che vincere per continuare a rimanere in testa alla classifica nell’attesa che il Real recuperi la sfida contro il Celta Vigo. Proprio il Real Madrid sfiderà al Santiago Bernabeu un Siviglia che ormai sembra lontanissimo dal raggiungimento del terzo posto visto che l’Atletico Madrid è attualmente lontano 5 punti, Zidane e i suoi ragazzi, invece, vogliono continuare a vincere e convincere sperando in un passo falso del Barça.

L’Atletico Madrid, dopo l’eliminazione dalla Champions League per mano delle merengues, sarà ospite del Betis con l’obiettivo di mettere in cassaforte un terzo posto importante. Le ultime due partite in programma sono Real SociedadMalaga e VillarrealDepor, nel primo match la Real Sociedad punta a vincere sperando nei passi falsi di Athletic Club e Villarreal mentre gli ospiti hanno trovato una buona continuità di risultati e prestazioni in questo finale di campionato. Il submarino amarillo, quinto in classifica, vuole tenere dietro le inseguitrici e per farlo serve una vittoria nel match casalingo contro un Depor che non ha ancora raggiunto la salvezza matematica, una sfida per cuori forti che potrebbe già decidere il futuro di una delle due squadre.

Come avete potuto notare il programma della 37esima giornata della Liga è interessantissimo, non resta che godersi il penultimo weekend della stagione sportiva 2016/2017 in Spagna dandovi appuntamento per lunedì quando uscirà la nostra consueta analisi di quanto successo nel fine settimana.