L’ultima partita giocata dalla Juventus in questa Champions League è stata l’andata degli ottavi di finale contro il Lione; serata storta per i bianconeri costretti alla rimonta per passare il turno. Negli ultimi anni la squadra capace di dominare in Italia si è regalata notti importanti anche a livello internazionale. Riviviamole insieme

1- Borussia Dortmund-Juventus 0-3, ottavi (2015)

Partiamo dall’edizione 2014/2015 quando la Juventus, dopo aver chiuso al secondo posto il girone di qualificazione, incontra il Dortmund agli ottavi di finale. I bianconeri, dopo il successo per due a uno allo Stadium, volano in Germania dove dimostrano tutta la loro forza; una grande prestazione di Tevez (doppietta e assist) porta i bianconeri ai quarti.

2- Real Madrid-Juventus 1-1, semifinale (2015)

In quella stessa Champions la strada della Juventus si incrocia con il Real Madrid di Cristiano Ronaldo; alle Merengues serve la rimonta dopo la sconfitta per due a uno in Italia. I ragazzi di Allegri, in casa dei campioni d’Europa, giocano una gara eroica e hanno il merito di non crollare al goal del fenomeno portoghese. L’eroe del Bernabéu è Morata che spedisce i bianconeri in finale dove saranno sconfitti da un Barcellona troppo più forte.

3- Manchester City-Juventus 1-2, fase a gironi (2015)

Il Gruppo D della Champions 2015/2016 vede la Juventus in un girone con Siviglia, Manchester City e Borussia Monchengladbach. Un girone complicato che i bianconeri iniziano alla grande imponendosi all’Etihad Stadium al termine di un match difficile; dopo il vantaggio firmato Kompany, infatti, ci vuole un grande Buffon ad evitare il crollo prima che Mandzukic e Morata ribaltino il risultato.

4- Siviglia-Juventus 1-3, fase a gironi (2016)

Nella quinta giornata del Gruppo H la Juventus vola in Spagna per far visita al Siviglia; un match dai due volti con i padroni di casa subito avanti e in pieno controllo fino all’espulsione di Vazquez. In quel momento i bianconeri alzano il baricentro e si prendono tre punti fondamentali per il passaggio del turno e il primo posto nel girone

5- Juventus-Barcellona 3-0, ottavi di finale (2017)

Una delle notti europee più belle nella storia recente della Juventus. Ottavi di finale contro il Barcellona, gara di andata. I bianconeri, di fronte al proprio pubblico, giocano novanta minuti di altissimo livello. L’eroe della serata è Dybala, autore di una splendida doppietta; il punto esclamativo lo mette Chiellini. Il ritorno al Camp Nou consolida al passaggio del turno per i ragazzi di Allegri che raggiungeranno la finale di Champions senza però riuscire a conquistare il trofeo.

6- Tottenham-Juventus 1-2, ottavi di finale (2018)

Nel 2018 la Juventus si trova di fronte il Tottenham negli ottavi di finale. Il due a due dello Stadium mette gli Spurs in una situazione di vantaggio e anche i primi settanta minuti della gara di ritorno fanno pensare al club inglese qualificato. Nell’ultima parte di gara, infatti, i cambi di Allegri danno la scossa e un super Higuain trascina i compagni ai quarti di finale.

7- Real Madrid-Juventus 1-3, quarti di finale (2018)

Dopo il Tottenham ecco il Real Madrid e alla Juve serve un’altra impresa; le Merengues si sono imposte tre a zero in Italia e hanno la strada spianata per la finale. In Spagna, però, i bianconeri giocano novanta minuti commoventi ma vengono puniti da un rigore, allo scadere, di Cristiano Ronaldo. Goal che impedisce ai ragazzi di Allegri i tempi supplementari. In semifinale va il Real.

8- Manchester United-Juventus 0-1, fase a gironi (2018) 

Nella terza giornata del Gruppo H la Juventus è ospite, nel teatro di Old Trafford, del Manchester United. Un match in cui i bianconeri dimostrano tutta la loro superiorità tecnica ma soprattutto tattica. Un goal di Dybala regala i tre punti ai ragazzi di Allegri che chiuderanno il girone da primi della classe.

9-Juventus-Atletico Madrid 3-0, ottavi di finale (2019)

Agli ottavi la Juve incontra una delle squadre peggiori, l’Atletico Madrid; i ragazzi di Simeone, infatti, sono avversario ostico specie nel doppio confronto. In Spagna i Colchoneros si impongono due a zero; un successo insufficiente per passare il turno visto la prestazione, da vero alieno, di Cristiano Ronaldo. Il fenomeno portoghese, con una tripletta, trascina i suoi alla qualificazione; l’avventura bianconera in Champions si fermerà ai quarti contro l’Ajax.

10- Juventus-Atletico Madrid 1-0, fase a gironi (2019)

Quinta giornata del Gruppo D, Juventus-Atletico Madrid; match decisivo per la testa del girone. Novanta minuti perfetti dei ragazzi di Sarri che dominano i Colchoneros sotto tutti i punti di vista; a decidere la sfida sarà una vera e propria perla di Dybala che, su punizione, sorprende Oblak.